I libri della settimana: Migliorini, Scalisi, De Palo

di Valerio De Luca | Libri
Condividi su

La Redazione della Dante consiglia una selezione tra narrativa e saggistica di autori italiani.

Il grande libro dei modi di direSchermata 2021 11 08 alle 16.16.15

di Pietro Migliorini
Book Time

14 euro, 184 pagine

In questo volume sono raccolti i modi di dire più noti, con tutte le forme proverbiali, i proverbi veri e propri e i modi di dire che normalmente le persone incontrano nell’uso comune.

Pietro Migliorini (Padova, 1941). Ha collaborato nel tempo con diverse case editrici, per le quali ha scritto o curato la pubblicazione di varie opere, tra cui l’enciclopedia Mèmo Rizzoli-Larousse, il Dizionario dell’Europa, Come funziona l’Italia, Dizionario dei premi Nobel, Dizionario della Nuova Europa e Dizionario del XX secolo.

Tutti i piatti dei PresidentiSchermata 2021 11 08 alle 16.16.45

30 anni di ricette, storie e aneddoti nelle cucine del Palazzo del Quirinale
di Lorenza Scalisi, con le foto di Chiara Cadeddu

L’Ippocampo edizioni
29,90 euro, 272 pagine

« Tutti i Piatti dei Presidenti » non è un semplice libro di cucina. O meglio, non solo. Immagini, racconti, interviste, aneddoti di ieri e di oggi, menu integrali e singole ricette svelano per la prima volta il backstage degli eventi ufficiali di Palazzo del Quirinale. Un percorso che ha visto la giornalista Lorenza Scalisi e la fotografa Chiara Cadeddu seguire per tre settimane l’agenda del Presidente. Il risultato è un volume prezioso e unico. Unico per il soggetto trattato, ma non elitario, anzi. Perché dietro le mura di questo luogo « blindato», su tavole allestite in sale sontuose, siamo sorpresi di ritrovare i sapori a noi più familiari, la tradizione culinaria italiana in tutta la sua genuinità. Questo contrasto fra splendore e misura, solennità e quotidianità risponde alla volontà da parte del Capo di Stato di fare del Quirinale la « Casa degli italiani ».

Lorenza Scalisi, milanese, autrice del blog The Travel Tailorist, titolare dell’agenzia ScalEasy Communication, giornalista di Traveller Condé Nast Magazine e scrittrice.

Sequestro virtualeSchermata 2021 11 08 alle 16.17.07

di Riccardo De Palo
Linea Edizioni
15 euro, 172 pagine

Andrea e Sara non si conoscono, né si sono mai incontrati. Lui è uno studente fuorisede appassionato di informatica e digitale; anche lei è una studentessa, che proviene da una famiglia facoltosa ma piena di segreti. Le loro strade si incontrano a causa di un’organizzazione criminale con base tra i monti dell’ex Unione Sovietica, che si insinua nelle loro vite e nelle fitte trame del deep web per raggiungere i propri scopi. Quando Sara scompare misteriosamente, è la sua unica amica Aisha, una Tuareg arrivata a Milano per studiare, a iniziare le indagini per ritrovarla, collaborando con Dario, un consulente informatico, e Silvano un giovane detective della Polizia postale…

Riccardo De Palo, classe 1964, è romano d’adozione e apolide per vocazione; si occupa di cultura per le pagine del Messaggero. Dopo un romanzo sul grande Velázquez, ha subito il fascino dei noir, dei thriller all’ultimo respiro, con “La confraternita della rosa nera” e “Sequestro virtuale”.

Condividi su

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

3 × 4 =