fbpx

DANTE, UN DIALOGO TRA ITALIA E ARGENTINA

di redazione | Ficcanaso
Condividi su

Si terrà giovedì 25 marzo, in occasione della seconda edizione del Dantedì, l’evento dal titolo “Dante Alighieri, contemporaneo per sempre. Un dialogo tra Italia e Argentina”, promosso dalla Galleria Nazionale d’Arte Moderna di Roma, in collaborazione con il Museo Nazionale di Belle Arti di Buenos Aires e l’Istituto Italiano di cultura di Buenos Aires. Un incontro che si propone di ripercorrere, sconfinando tra vari ambiti disciplinari, la fortuna che il Sommo Poeta ha goduto in particolare in terra latina, in campo letterario e nelle arti figurative. La ricezione di Dante in Argentina fu in effetti un fenomeno speciale, sostenuto da una capillare azione di ricerca scientifica e di divulgazione popolare, spiegabile con più di una motivazione storica e con il profondo legame che unisce l’Italia al vasto Paese sudamericano. La conoscenza dell’opera dantesca da parte dell’intellettualità argentina non tardò a manifestarsi nell’immaginario letterario e artistico “autoctono”, tanto da spingere Jorge Luis Borges a confessare che la Divina Commedia fu il libro da cui trasse “le emozioni estetiche forse più intense che mai”.

Questo itinerario, dunque, sarà alla base dell’incontro “Dante Alighieri, contemporaneo per sempre. Un dialogo tra Italia e Argentina”, che parlerà anche attraverso le immagini, con la presentazione di opere significative, tra dipinti, sculture e composizioni grafiche, selezionate per l’occasione dalle due collezioni museali di Roma e Buenos Aires, a dimostrazione delle infinite risonanze e sollecitazioni che il pensiero e la figura di Dante hanno determinato anche fuori dai nostri confini.

L’evento, che si terrà in lingua italiana e spagnola, è il primo di una serie di iniziative che, sulla base di un protocollo d’intesa appena siglato tra le tre istituzioni, saranno programmate congiuntamente nel corso del 2021, al fine di “incentivare il dialogo italo-argentino”, come si legge nella nota diffusa dagli organizzatori. Questo il link di accesso:

https://www.youtube.com/c/IstitutoItalianodiCulturaBuenosAires/videos Galleria Nazionale

 

Giovedì 25 marzo 2021
Ore 12.00 in Argentina
Ore 16.00 in Italia

 

Saluti istituzionali:

Tristán Bauer, Ministro de Cultura

Dario Franceschini, Ministro della Cultura

Roberto Manuel Carlés, Embajador de la República Argentina en Italia
Giuseppe Manzo, Ambasciatore d’Italia in Argentina
Donatella Cannova, Direttrice dell’Istituto Italiano di Cultura, Buenos Aires
Cristiana Collu, Direttrice della Galleria Nazionale d’Arte Moderna e Contemporanea, Roma
Andrés Duprat, Director del Museo Nacional de Bellas Artes, Buenos Aires

 

Intervengono:

Giovanna Coltelli, Storica dell’arte – Galleria Nazionale d’Arte moderna e Contemporanea
Mariana Marchesi, Directora Artística del Museo Nacional de Bellas Artes, Buenos Aires
Chiara Stefani, Storica dell’arte – Galleria Nazionale d’Arte moderna e Contemporanea
Paola Melgarejo, Historiadora del arte –  Museo Nacional de Bellas Artes, Buenos Aires

 

 

Condividi su

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

1 × 4 =