fbpx

FOTOGALLERIA Skopje celebra la Giornata del Design italiano nel mondo

di Valerio De Luca | Ficcanaso
Condividi su

Il 5 novembre 2020, sotto il patrocinio dell’Ambasciata d’Italia in Skopje e in collaborazione con l’Istituto Dante Alighieri di Skopje e il supporto tecnico del Centro educativo M6, si è tenuta a Skopje la quarta edizione della Giornata del Design italiano nel mondo 2020. L’Italian design day è stato celebrato con la conferenza dell’architetto, designer, illustratore e artista italiano Sergio Olivotti dal titolo “L’etica della creatività – progettare libri per babmbini”.

All’evento hanno parlato il prof. Ladislav Cvetkovski, Presidente dell’Istituto Dante Alighieri di Skopje, e la S.E. Andrea Silvesti, Ambasciatore d’Italia in Macedonia del Nord.

Il Presidente ha sottolineato il fatto che l’Istituto ha organizzato nel passato altri eventi legati all’arte e al design italiano e che al momento sta lavorando con l’Università “Ss. Cirillo e Metodio” di Skopje sul progetto  “Illustrare e Tradurre testi italiani – ITaliano” finanziato dalla Sede centrale della Società Dante Alighieri. Il Presidente Cvetkovski ha parlato  anche dell’importanza della collaborazione dell’Ambasciata italiana in Skopje e l’Istituto, grazie alla quale sono state portate avanti numerose iniziative per la promozione della cultura e della lingua italiana, e ha dato il benvenuto all’Ambasciatore Silvestri: “Siamo particolarmente felici che, appena arrivato a Skopje, oggi è qui con noi all’inaugurazione di questo evento per dare il suo sostegno alla cultura, all’arte e alla collaborazione italo-macedone in questo settore. Le auguriamo una missione creativa e piena di successi. Siamo sicuri che con Lei e il suo gruppo di lavoro approfondiremo ancora la nostra collaborazione.

Anche l’Ambasciatore Silvestri ha parlato della proficua collaborazione tra l’Ambasciata e l’Istituto e dell’importanza di questa manifestazione a livello mondiale con il titolo legato alle necessità dettate dalla complessa realtà che stiamo vivendo: “Ho il piacere oggi di inaugurare la quarta edizione della Giornata del Design Italiano nel Mondo il cui tema quest’anno è Disegnare il futuro: sviluppo, innovazione, sostenibilità, fortemente legato alla capacità propositiva del design italiano e del sistema Made in Italy allargato di ipotizzare scenari di sviluppo sempre nuovi, capaci di superare la retorica autoreferenziale e mantenere al centro delle proposte il miglioramento della vita e la salvaguardia del pianeta. Tema ancor più attuale se lo si rapporta al contesto dell’emergenza sanitaria che tutti stiamo vivendo.”

Il Presidente Cvetkovski ha presentato al pubblico Sergio Olivotti parlando della sua attività di illustratore, graphic designer, autore di libri per bambini e social poster e professore: “Sergio Olivotti è una persona di enorme creatività, piena di empatia, che non si ferma mai: scrive, disegna, progetta, suona, canta e recita. E’ una persona che ispira […] Ha trovato la sua formula con quale sta realizzando il suo, ma anche il sogno di ogni artista: essere precisi ma anche liberi come bambini. Quello che si può imparare dal prof. Olivotti è l’importanza della libertà, non solo come espressione creativa, ma anche come aspetto fondamentale della vita di ogni persona e della professione.”

L’illustratore Olivotti ha trattato varie tematiche nella sua videoconferenza, tra cui: “Progettare come imperativo creativo”, “Lo ‘styling’ non è progetto”, “La componente mistica della creatività; Tutti sanno illustrare (falsi miti sul disegno); ‘Case history’: la mia esperienza di illustratore – esempi; L’illustrazione è design; “L’importanza della formazione” Illustrazione: cinema o pittura?”.

La videoconferenza, che ha suscitato grande interesse,si è tenuta in modalità ibrida, con una parte del pubblico presente all’evento nel Centro M6 organizzato nel pieno rispetto del protocollo di sicurezza anti-Covid19. L’evento è stato seguito da circa 230 persone, tra cui anche l’Ambasciatore Silvestri, il prof. Nikola Jankulovski, Rettore dell’Università “Ss. Cirillo e Metodio di Skopje, il Presidente Cvetkovski e la prof. Ivanovska- Naskova dell’Istituto Dante Alighieri di Skopje, il dott. Liquori e il prof. Pescetelli dell’Ambasciata italiana in Skopje e la dott.ssa Mladenovska-Elenkovik del Centro educativo M6. Grazie alla traduzione simultanea dell’evento dall’italiano in macedone e in inglese, l’evento è stato seguito da pubblico da vari paesi nel mondo.

 link:

http://ladante.mk/?p=4325&lang=it

https://ambskopje.esteri.it/ambasciata_skopje/it/ambasciata/news/eventi-culturali/2020/11/giornata-del-design-italiano-nel.html

https://www.giornalediplomatico.it/ambasciata-in-macedonia-n-giornata-del-design-italiano-nel-mondo.htm

https://twitter.com/ItalyinMKD/status/1324637374761099265

 

Condividi su

Leggi articolo successivo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

9 + 3 =