fbpx

Filippo Scolari, un “condottiero italiano sulle terre del Danubio”

di Valerio De Luca | Ficcanaso, Galleria fotografica
Condividi su

Venerdì 6 novembre la Dante di Timisoara ha presentato in videoconferenza dall’Accademia di Romania il volume dello storico dello storico IOAN HAȚEGAN dal titolo Filippo Scolari, un “condottiero italiano sulle terre del Danubio”.

Hategan presenta nel suo libro l’illustre personalità dei tempi del Rinascimento italiano, e le sue imprese sulle terre romene. Fillipo Scolari è stato un eccezionale uomo di esercito, distinguendosi tramite le sue numerose campagne militari, nonché artefice nel campo della diplomazia. Ha eccelso anche come mecenate e uomo di grande cultura, le cui attività si sviluppano su tre campi: costruttore, protettore degli artisti e amico degli italiani che arrivavano in quei tempi sulle terre romene, mettendo in luce sin da allora, lo stretto legame dei territori romeni con l’Italia, con il mondo romanico, sottolineando così la latinità della lingua romena.

A seguire la Galleria di foto dell’evento

Condividi su

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

quindici + 15 =