fbpx

La Settimana della Lingua Italiana a La Rioja

#SLIM20, Pezzi d'Italia

Date evento

19 Ottobre 2020 - 25 Ottobre 2020

Comitato

La Rioja (Argentina)

Indirizzo

La Rioja, Provincia di La Rioja, Argentina

La Settimana della Lingua Italiana a La Rioja
Condividi su

Il COMITATO DI LA RIOJA-ARGENTINA in occasione della XX SETTIMANA DELLA LINGUA ITALIANA NEL MONDO organizza i seguenti eventi con i suoi studenti:

SCUOLA PRIMARIA

-Prima Classe A e B:

“La Pimpa”. Personaggio immaginario protagonista dell’omonima serie a fumetti ideata nel 1975. Lettura insieme alla maestra del seguente fumetto: “Pimpa e la luna quadrata”, domande di comprensione e finalmente osservando delle immagini completamento di un fumetto, come per esempio:

-Seconda Classe A e B:

“Italia tra immagini”. Un collage fatto dagli alunni con immagini che rappresentano l’Italia e la loro cultura. Dovranno utilizzare riviste, o cercare su internet e incollarle sulla cartina dell’Italia.

-Terza Classe A:

“Il fumetto e Mafalda”. Che cos’è un fumetto? Il fumetto in Italia. Il linguaggio del fumetto. Si presenta il fumetto di Mafalda e si parla sulla sua ripercussione in Italia. Finalmente si lavora con Mafalda in italiano.

-Terza Classe B:

“I fumetti italiani” I fumetti argentini: “Mafalda”. Creazione di fumetti a scelta.

 

-Quarta Classe A e B:

“Mafalda all’italiana”. Personaggio immaginario argentino molto diffuso in Italia. Breve racconto sulla storia del fumetto e sul creatore. Presentazione di diverse immagini di Mafalda e poi scrittura delle frasi su di questa.

-Quinta classe A e B:

“I supereroi e supereroine”. Personaggi immaginari. Creazione di un supereroe o supereroina. Disegno, nome e descrizione delle sue caratteristiche fisiche ed elenco dei suoi poteri.

-Sesta classe A e B:

“Fumetto italiano: Il lupo Alberto”. Biografia del creatore. Creazione di un fumetto ispirato al lupo Alberto.

– Settima classe A:

“I graffiti italiani. Storia” Elaborazione di un graffito, sugli artisti italiani della letteratura che hanno lasciato un segno molto importante nella cultura. Per esempio: Dante Alighieri, Gianni Rodari, Giacomo Leopardi, Federico Fellini.

-Settima classe B:

“Il supereroe della pandemia”. Creazione di un personaggio immaginario, e scrittura di una storia breve con i fumetti.

SCUOLA SECONDARIA

-Prima classe A e B:

“I lavori del fumettista italiano Pietro Zemelo” Ricerche su Internet: http://www.zemelo.it/. Produzione manuale o digitale con un breve fumetto. In questa creazione faranno parlare un personaggio di Zemolo con un personaggio di La Rioja (El “Chacho” Peñaloza, el Mikilo, la diosa Chaya, ecc). Ogni personaggio sidescriverà, facendo una presentazione.

 

-Seconda classe A e B:

“I lavori del fumettista italiano Pietro Zemelo” Ricerche su Internet, lettura di articoli, interviste e video sull’artista. Produzione digitale PADLET inserendo tutta l’informazione possibile riguardo al tema concludendo il lavoro finale con un breve fumetto. In questa creazione faranno parlare un personaggio di Zemolo con un personaggio di La Rioja (El “Chacho”Peñaloza, el Mikilo, la diosa Chaya, ecc) oppure dell’Argentina (Gaturro, Oakis, Mafalda, ecc) I personaggi scelti daranno consigli o suggerimenti sul modo migliore per diventare famoso.

-Terza classe A:

“I graffiti”. Cos’è sono i graffiti? Quali sono i graffiti italiani più riconosciuti? Conosci qualche artista italiano che faccia “street art”? Scelta di uno di questi artisti. Spiegazione della sua storia e illustrazione. Rappresentazione del significato della lingua italiana in un graffiti.

– Terza classe B:

“Lavori di alcuni grandi fumettisti italiani”. Ricerche su Internet, lettura di articoli, interviste e video sugli artisti. Produzione digitale PADLET inserendo tutta l’informazione possibile riguardo al tema concludendo il lavoro finale con un breve fumetto. In questa creazione faranno parlare un personaggio a scelta libera con uno dei tre grandi poeti del Trecento. (Dante, Petrarca o Boccaccio). Il tema del dialogo sarà libero ma dovrà essere attuale.

– Quarta classe A e B:

“I fumetti”. Cos’è un fumetto? Quali sono i fumetti italiani più riconosciuti? Scelta di un fumetto e spiegazione su com’è nato. Creazione di un fumetto rappresentando la lingua italiana.

– Quinta classe A e B:

“La Divina Commedia a fumetti” Analisi dei fumetti di Marcello Toninelli corrispondenti ai Canti I e V del Purgatorio. Lavoro che servirà per incoraggiare gli alunni a partecipare al concorso di fumetti organizzato dall’Associazione Dante Alighieri di La Rioja e come preparazione agli eventi che si terranno nel 2021 per omaggiare il Poeta nel 700esimo anniversario della sua morte.

 CONCORSO DI GRAFITTI! APERTO ALLA COMUNITÁ

La Dante vi propone di festeggiare con un concorso di graffiti!
In cosa consiste l’iniziativa?
Approfittiamo della Settimana della Lingua Italiana per prepararci anche ai festeggiamenti per i settecento anni della morte del “Sommo Poeta” Dante Alighieri. Ti invitiamo a rendergli omaggio e a dimostrare le tue abilità artistiche e la tua conoscenza dell’italiano!
Puoi vincere uno di questi premi per studiare italiano con noi nel 2021!

  • Primo posto: una borsa di studio per 1° anno Corsi di lingua e cultura italiana (completa).
  • Secondo posto: Una borsa di studio per 1° anno Corsi di lingua e cultura italiana (6 mesi)
  • Terzo posto: Una borsa di studio per 1° anno Corsi di lingua e cultura italiana (3 mesi).

 

Come prendere parte?

Devi fare un graffito che abbia Dante come protagonista e una o più frasi in lingua italiana.

Quali requisiti deve soddisfare il mio lavoro?

Deve essere di formato A3. Puoi usare qualsiasi tecnica artistica, quella che ti piace di più!

Come faccio a presentarmi?

Devi scattare una foto del lavoro e inviarla via e-mail a dantescuela@hotmail.com  come allegato.

Dovrai includere i tuoi dati personali: nome e cognome, età e telefono di contatto Questo sarà l’unico mezzo abilitato a partecipare.

Fino a quando hai tempo di mandare il tuo lavoro?

Hai tempo fino a giovedì 22 ottobre.

Come e quando saranno selezionati i vincitori?

I vincitori sono scelti da un tribunale ad hoc composto da membri del l’istituzione. Pubblicheremo i risultati sabato 24 ottobre sui nostri social network.

È necessario essere allievo di La Dante per partecipare?

No, questo concorso è aperto a tutta la comunità. Puoi partecipare se hai almeno 12 anni.

Ci auguriamo che ti piaccia questa proposta. Aggiungi! Ci piacerebbe che partecipassi!

Condividi su

Leggi articolo precedente

Leggi articolo successivo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

14 + nove =