fbpx

Dante nella Toscana Occidentale: tra Lucca e Sarzana

di Valerio De Luca | Ficcanaso
Condividi su

Il 5 e 6 ottobre a Sarzana e Lucca un importante convegno internazionale sulla vita del Sommo Poeta, con il Patrocinio della Società Dante Alighieri.

In vista delle celebrazioni per il settimo centenario della morte di Dante (2021) è in corso una nuova serie di indagini sulle poche tracce biografiche che lo riguardano. Nel convegno del 5-6 ottobre verranno analizzati i contesti sociali e culturali in cui ha operato Dante, soprattutto in Toscana nel periodo 1306-1313.

Programma del Convegno

venerdì 5 ottobre, ore 10.00

Lucca, Auditorium Fondazione Cassa di Risparmio di Lucca, Via San Micheletto 3
Saluti istituzionali
Apertura dei lavori: Alberto Casadei (Università di Pisa, Coordinatore PRA “Dante e la Toscana Occidentale”)
Relazioni
Presiede Gianfranco Fioravanti (Università di Pisa)
10.30 Alma Poloni – Federico Lucignano (Università di Pisa): Gli ospiti lucchesi di Dante: la famiglia Gentili nel contesto economico e sociale della Lucca di inizio Trecento
11.00 Michelangelo Zaccarello – Valerio Cellai (Università di Pisa): Le Biblioteche lucchesi e il loro posseduto a inizio XIV sec.: una prima ricostruzione

Pausa
Presiede Marcello Ciccuto (Presidente Società Dantesca Italiana)

11.45 Alberto Casadei – Elisa Orsi (Università di Pisa): Lucca, Dante e Bonagiunta
12.15 Mirko Tavoni (Università di Pisa): In diretta da Malebolge: la morte di Martino Bottaio lucchese

12.45 Fabrizio Cigni – Matteo Luti (Università di Pisa): “Per altra via, per altri porti”: la “Navigazione di San Brendano” in un manoscritto toscano occidentale del XIII secolo
13.15 pausa pranzo
Relazioni
Presiede Gabriella Albanese (Società Dantesca Italiana)

14.30 Fabrizio Franceschini (Università di Pisa): Il lucchese nella ‘Commedia’, nella sua tradizione e negli antichi commenti

15.00 Paolo Pontari – Matteo Cambi (Università di Pisa): Dante e Tolomeo da Lucca: intersezioni biografiche e nuove spigolature documentarie

15.30 Giorgio Masi – Paolo Celi (Università di Pisa): I commenti dei lucchesi: la «nova esposizione» di Alessandro Vellutello e le «belle e dotte fatiche» di Bernardino Daniello

16.00 Pausa
Presiede Valeria Bertolucci Pizzorusso (Acc. Lucchese Scienze, Lettere e Arti)
16.15 Filippo Motta – Pietro Giusteri (Università di Pisa): Gli irlandesi in Toscana. Il loro passaggio e il loro lascito culturale 16.45 Rolando Ferri (Università di Pisa)
Augusto Mancini latinista e dantista
Discussione con la partecipazione di Susanna Barsella (Fordham University New York)
17.30 Conferenza conclusiva sull’arte a Lucca all’inizio del XIV secolo tenuta dal Prof. Marco Collareta e dalla dott.ssa Laura Violi (Università di Pisa)
Le arti del Medioevo lucchese attraverso le parole e le idee di Dante

sabato 6 ottobre, ore 10.30
Comune di Sarzana, Sala Consiliare, p.za G. Matteotti, 1
Saluti istituzionali
Introduzione di Paolo Pontari (Università di Pisa e “Sarzana Dantesca”)
Relazioni

Presiede Marco Santagata (Università di Pisa)
11.00 Paolo Pontari – Matteo Cambi (Università di Pisa): Dante, i Malaspina e le terre della diocesi lunense: la delegazione lucchese alla Pace di Sarzana e Castelnuovo del 1306
11.30 Giuseppe Marrani (Università per Stranieri di Siena) Dante, Cino e i Malaspina: questioni nuove e vecchie
12.00 Stefano Resconi (Università Statale di Milano) – Fabrizio Cigni (Università di Pisa): La circolazione della poesia provenzale nell’Italia nordoccidentale al tempo di Dante. Stato della questione e ipotesi sui canzonieri
Discussione – Intervento di Leyla M.G. Livraghi (Università di Pisa)
13.15 pausa pranzo
Presiede Michelangelo Zaccarello (Università di Pisa)
14.30 Roberto Ghelfi (Università di Genova – Accademia Lunigianese): Sarzana al tempo di Dante: indagini storico-urbanistiche
15.00 Carlo Raggi (Società Dante Alighieri – Comitato La Spezia): Giosue Carducci in Lunigiana fra empito sentimentale, ricerca storica e filologia dantesca (1887-1890)
15.30 Eliana Vecchi (Centro Internaz. di Studi Liguri – Sezione Lunense): Le due corti malaspiniane di Giovagallo e Mulazzo. Alcune considerazioni
Discussione
Conclusioni di Paolo Pontari e Alberto Casadei (Università di Pisa)

Gli Atti del Convegno saranno stampati da Pisa University Press. Saranno disponibili collegamenti web e dirette streaming, segnalati attraverso il sito www.dantenoi.it.

Pagina facebook e contatti: Dante&Noi

Promotore: Dipartimento di Filologia, Letteratura e Linguistica – Università di Pisa

PRA (2018-2020): Testi, testimonianze e documenti danteschi in area toscana tra il XIV e il XVI secolo

Comitato scientifico
Alberto Casadei (coordinatore), Marcello Ciccuto, Marco Collareta, Giorgio Masi, Alma Poloni, Paolo Pontari, Mauro Ronzani, Michelangelo Zaccarello
Consulenti
Veronica Bagnai Losacco, Valeria Bertolucci Pizzorusso, Carlo Raggi, Paolo Razzuoli, Eliana Vecchi

VISUALIZZA IL PDF DEL PROGRAMMA -> Dante tra Lucca e Sarzana Flyer

Condividi su

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

diciotto + 8 =