fbpx

“Il mio incontro con Inge Reidlich contessa di Rosso di San Secondo”

di Maria Luisa Sedita | Chiose
Condividi su

Il Comune di Caltanissetta e il Parco Letterario Pier Maria Rosso di San Secondo con il Comitato Dante Alighieri di Caltanissetta Vi invitano Mercoledì 20 maggio alle ore 19 a seguire l’evento online “Il mio incontro con Inge Reidlich, contessa di Rosso di San Secondo”, che si terrà sulla pagina Facebook “Biblioteca Comunale Scarabelli”

PER VISUALIZZARE IL VIDEO, CLICCA QUI

____

Dalla lucida follia che obinubila il cervello, dal contrasto follia-passione alla serena narrazione di un incontro: il mio incontro con Inge Reidlich, contessa di Rosso di San Secondo – Un Amore oltre la morte”. E’ la storia della nostra amicizia negli anni e del costante impegno del comitato Dante Alighieri di Caltanissetta per la valorizzazione dell’illustre drammaturgo nisseno, condannato purtroppo all’oblio. Probabilmente, se non ci fosse stata lei a sollecitarne dappertutto, in tutta Italia, la rivalutazione, tutto sarebbe finito nel dimenticatoio.
Si documentano gli incontri, le manifestazioni, le lettere, i convegni dal 1983 fino al Convegno Nazionale di studi del Centenario del 1987 i cui atti sono stati pubblicati dalla casa editrice Sciascia. In tutti è sempre presente lei, Inge, la mia amica, la vedova di Rosso di San Secondo. Proprio a seguito di quel Convegno e su richiesta della Presidente della Dante di Caltanissetta, il Comune deliberò la pubblicazione dell’intera opera di narrativa di Rosso, impegnò la somma di €100.000,00 in bilancio e nominò un comitato scientifico costituito dal Sindaco di Caltanissetta e dai proff. Giorgio Luti, Mario Petrucciani, Gianvito Resta, Paolo Mario Sipala, Natale Tedesco e da Marisa Sedita Migliore (segretaria). Oggi l’intera opera è stata pubblicata sempre dalla casa editrice Sciascia. Grazie a queste concrete realizzazioni e alle conversazioni con la scrivente Inge Reidlich decise di essere sepolta a Caltanissetta nella tomba del marito. La cerimonia della sepoltura è documentata da un’immagine fotografica, così come gli altri momenti importanti ricordati. Segue l’impegno della Presidente e dell’intero Comitato di Caltanissetta per realizzare anche qui un parco letterario: il Parco Letterario “Pier Maria Rosso di San Secondo”.
La narrazione è preceduta da una breve performance teatrale che in soli 2 minuti compendia in nuce il messaggio rossoiano, una risata forte e intensa intervallata da pochissime parole.
Un modo nuovo e diverso di comunicare.

Il Parco Letterario “Pier Maria Rosso di San Secondo”, come si ribadisce alla conclusione del video, è stato voluto fortemente dal Comitato della Dante Alighieri di Caltanissetta e diffonde il nostro messaggio di lingua e di cultura in tutto il mondo.

Maria Luisa Sedita (Comitato Società Dante Alighieri di Caltanissetta)

 

Condividi su

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

diciotto − 2 =