fbpx

I 10 anni del Progetto Bel Canto

di Valerio De Luca | Ficcanaso
Condividi su

Ideato per favorire la promozione e la diffusione della cultura musicale italiana nel mondo, il Progetto Bel Canto trova come suo naturale partner la rete delle rappresentanze diplomatiche, economiche e culturali italiane all’estero e di tutte le associazioni, fondazioni e istituzioni non governative che ne condividono gli stessi obiettivi. Il Bel Canto Ensemble nasce nel 2010 per promuovere le iniziative culturali del Progetto Bel Canto. L’originalità degli eventi proposti consiste nel fatto che il repertorio eseguito è interamente trascritto e arrangiato dallo stesso ensemble, rendendo in tal modo le esecuzioni uniche nel loro genere.

Il Progetto Bel Canto presenta un ricco catalogo di proposte volte alla promozione della cultura italiana, con repertori esclusivamente italiani che abbracciano tutti i generi musicali più conosciuti all’estero: dall’opera lirica all’operetta, dalle arie da camera alle colonne sonore, fino al repertorio napoletano di tradizione.

In soli nove anni di attività il Bel Canto Ensemble si è esibito in oltre venticinque paesi in Africa, America, Asia ed Europa, ed è stata ospite di prestigiose istituzioni e manifestazioni culturali internazionali, tra le quali figurano la Società Dante Alighieri, la Maison de Robert Schuman, la Fondazione della Cultura Russa e Opera Italia di Mosca, gli Istituti Italiani di Cultura.

L’affidabilità e l’autorevolezza del Progetto Bel Canto sono testimoniate dalle numerose rappresentanze diplomatiche, culturali ed economiche italiane nel mondo che hanno finora ospitato e patrocinato gli eventi del Bel Canto Ensemble.

Fondamentali per il successo finora ottenuto sono state inoltre le collaborazioni con artisti italiani e internazionali, tra i quali Johanna Almeida Proaño, Fatima Anyekema, John Eclou Lucien, Prisca Enyi, Alla Gavrilina, Zinaida Kovaleva, Zhang Miao, Åsa Nordgren, Joseph Oparamanuike, The Muson Choir, Emeka Nwokedi, Huan Song e Monica De Rosa McKay, solo per citarne alcuni. La storia di questo ensemble diventa ancora più affascinante se raccontata dai numerosi contributi delle emit- tenti televisive, delle riviste e dei quotidiani nazionali stranieri (The National, Libération, Inside Track, Gaulitanus, L’Union, The Next, This Day Live, Kreiszeitung Böblinger Bote, The Cyprus Weekly, Emisoara HJUT, Radio Nacional de Colombia, Javeriana Estereo, Da Nang Dien Tu, Bo Thong Tin Va Truyen Thong, Ho Chi Minh HTV7, Sud Ouest, Wolfsburger Nachrichten, etc.), che riportano ovunque grandi consensi di pubblico e critica verso questa formula originale di concerto e verso un progetto interamente Made in Italy, forse unico al mondo.

Il Bel Canto Ensemble è stato onorato dell’Alto Patrocinio della Presidenza della Repubblica Italiana.

Per info http://www.progettobelcanto.com

 

Condividi su

Leggi articolo precedente

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

5 − 3 =