fbpx

VIDEO Ferramonti: il lager, la speranza, la salvezza

di Valerio De Luca | Chiose, Galleria video
Condividi su

Lunedì 17 febbraio 2020 a Palazzo Firenze (Roma), la Società Dante Alighieri- Comitato di Cosenza, con il Comune di Tarsia, il Museo della Memoria e il Parco Letterario Ernst Bernhard, hanno organizzato un incontro culturale dedicato al Campo di Concentramento di Ferramonti di Tarsia e a Riccardo Ehrman, “il bambino di Ferramonti che fece cadere il muro di Berlino”, che fu internato con i genitori nel campo calabrese.

Per l’occasione è stata proiettata la Video-intervista a Riccardo Ehrman a cura della prof.ssa Teresina Ciliberti (Consulente letteraria del Comitato Dante Alighieri di Cosenza, del Parco Letterario Ernst Bernhard e Direttore Museo della Memoria). Sono di seguito intervenuti Roberto Cannizzaro (Consigliere Delegato Cultura Comune di Tarsia), Simona Celiberti (coordinatrice degli eventi del Museo della Memoria di Ferramonti di Tarsia e del Parco Letterario Ernst Bernhard), Maria Cristina Parise Martirano (Presidente del Comitato di Cosenza della Dante Alighieri) e Stanislao de Marsanich (Presidente de I Parchi Letterari).

E’ stato proiettato durante la serata il cortometraggio “L’Angelo di Ferramonti”, regia di Pier Luigi Sposato e interpretato dall’attrice Sara Ricci.

L’incontro si è concluso con dei brani musicali a cura del soprano Rosaria Buscemi.

Condividi su

Leggi articolo successivo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

8 + undici =