fbpx

Hell in the cave: l’inferno in una grotta

di Valeria Noli | Ficcanaso
Condividi su

“Hell in the cave”, spettacolo di teatro e danza aerea ispirato all’Inferno dantesco, sarà replicato sino a maggio 2020 nel sito delle Grotte di Castellana, a 70 metri di profondità.

Dopo l’esordio del 25 gennaio, le prossime repliche sono in programma sabato 8 e 22 febbraio, sabato 14 e 28 marzo, sabato 4 e venerdì 24 aprile, sabato 2-16 e 30 maggio. In scena, per ogni replica, circa 20 artisti (attori, performer e ballerini di fama internazionale) per uno spettacolo di un’ora.

Il comunicato assicura che “danza e teatro, nella potente fascinazione della prima cantica della Divina Commedia, animeranno lo scenario naturalistico delle celebri grotte di Castellana”. Il circuito delle grotte di Castellana si estende per circa 3 km e si possono visitare accedendo dall’ingresso a 330 metri sopra il livello del mare. L’ingresso alle grotte è una voragine di 60 metri, la Grave, da cui si inizia la visita tra 1 e 3 km di percorso. Le cavità hanno nomi suggestivi, dalla Grave passando per spazi come il Cavernone dei Monumenti, Calza e Corridoio del Serpente, Caverna del Precipizio e Piccolo Paradiso, sino alla Caverna della Cupola si arriva, dal Laghetto di Cristalli, alla Grotta Bianca.

Diretto da Enrico Romita e curato nella drammaturgia da Giusy Frallonardo, autrice teatrale e attrice di cinema e televisione, “Hell in the cave” nasce da un grande amore per la lingua e l’opera di Dante Alighieri. I versi di Dante e le immagini insieme fantastiche e concrete di uno scenario naturale di antri e corridoi, abissi e canyon, accolgono i canti più famosi: Lucifero, Pier delle Vigne, Paolo e Francesca, il Conte Ugolino, Ulisse e Beatrice sono tra i passaggi selezionati. Gli autori dello spettacolo ricordano che «i versi utilizzati sono stati selezionati con un criterio, quello di parlare ai contemporanei».

Con una scelta suggestiva, la regia esalta “la presenza dei demoni e dei dannati che affollano l’inferno” e l’idea è coinvolgere il pubblico nell’atmosfera coinvolgente che scaturisce dalla ricostruzione esclusiva dei nove cerchi dell’Inferno.

Per informazioni e prenotazioni: http://www.hellinthecave.it.
Ingressi scontati per i soci Dante con tessera in corso di validità.

Condividi su

Leggi articolo successivo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

1 × 3 =