L’emigrazione italiana nei diciannovesimo e ventesimo secoli

Pezzi d'Italia

Date evento

11 Gennaio 2020 - 11 Gennaio 2020

Comitato

Orléans (Francia)

Indirizzo

Musée des beaux-arts, 1 Rue Fernand Rabier, Orléans, Francia

L’emigrazione italiana nei diciannovesimo e ventesimo secoli
Condividi su

Conferenza a cura di Maurice MARTIN, professore onorario di storia.

Quasi 29 milioni d’ Italiani hanno lasciato il loro paese durante le due secoli scorsi ; al punto che oggi, ci sono piu Italiani originali nel mondo che sulla penisola.

La conferenza insiterà su due tratti specifici di questo fenomeno riguardando l’Italia.

  • Il primo è che non c’è una spiegazione unilaterale come « fuggimo la miseria del sud per andare a cercare fortuna in Francia, Argentina, o negli Stati Uniti ». Le cause della partenza sono molto più complesse, dato che un terzo buono di quelli migratoriè finalmente ritornato al paese .
  • Il secondo è che quest’ultimi sono ritornati più « Italiani » di quelli della penisola che erano rimasti anzitutto « Siciliani », « Lombardi », « Calabresi », invece di Italiani !Si è perfino scritto « Hanno fatto l’ Italia » ! quasi quanto Cavour, Mazzini e Garibaldi.
Condividi su

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

quattro − due =