La Rioja festeggia la Settimana della cucina italiana nel mondo

#GustoItaliano2019

Date evento

19 Novembre 2019 - 22 Novembre 2019

Comitato

La Rioja (Argentina)

Indirizzo

La Rioja, Argentina “Dante Alighieri” Artigas y Caja de Ahorro

La Rioja festeggia la Settimana della cucina italiana nel mondo
Condividi su

Quattro giornate dense di attività per gli alunni della scuola “Dante Alighieri” Artigas y Caja de Ahorro. Il calendario delle iniziative:

19 novembre – “Pizza, pasta e pane” – Lezione di cucina per imparare a fare diversi tipi di pasta, la tradizionale pizza italiana e alcuni pani tipici italiani.

20 novembre – “L’arcobaleno dei sapori” (2° A-B, Scuola Primaria) – La classe si dividerà in piccoli gruppi per scrivere una ricetta italiana, la sua storia e i passi per l’elaborazione del piatto. Al termine dell’attività, gli studenti realizzeranno un libro di ricette tradizionali dell’Italia con le illustrazioni dei piatti corrispondenti.
20 novembre – “Educazione Alimentare” (4° A-B, Scuola Primaria) – Gli alunni lavoreranno sull’educazione alimentare, facendo una ricerca sul ruolo del cibo nella vita quotidiana e sull’importanza del comportamento alimentare. Poi prepareranno diversi tipi d’insalate e pasta salutari e alla fine si farà la degustazione.
20 novembre – Cibo ecosostenibile: “Lasagna di pane” (6° A-B, Scuola Primaria) – Gli alunni apprenderanno cos’è un cibo sostenibile, inoltre si rifletterà con loro sui modi e abitudini ecosostenibili in cucina dal momento in cui si compra fino all’elaborazione di un piatto. Si presenterà la ricetta della lasagna di pane.
2o novembre – “Vivere all’italiana” (1° A, Scuola Secondaria) – I ragazzi della prima classe, faranno una ricerca su cosa significa “vivere all’italiana”. Ogni gruppo dovrà spiegare com’è lo stile di vita italiano dal punto di vista alimentare, salutistico ed ecosostenibile.
20 novembre – “Sapori e Gusti italiani” (1°B, Scuola Secondaria) – Gli alunni dovranno lavorare sull’incontro tra Arte e Cucina italiana, ricercando in eventi culturali, proiezioni, mostre, esposizioni di food e design, ecc. il modo in cui le opere d’arte si collegano con la cucina. Si lavorerà in gruppi di 4 persone. Ognuno dovrà presentare oralmente il tema scelto con un collage che lo riassuma. Tutti i lavori saranno esposti in aula.
20 novembre – “I piatti regionali italiani più diffusi in Argentina” (3° B, Scuola Secondaria) – Gli alunni dovranno eseguire una ricerca sui piatti tipici italiani portati dagli immigrati in Argentina e il modo in cui queste ricette si sono adattate ai prodotti e al gusto argentino. Si lavorerà in gruppi di 4 persone.
21 novembre – “Arte e fotografia legata alla cucina” (4° A, Scuola Secondaria) -Una ricerca sull’offerta gastronomica di piatti tipici italiani nei diversi ristoranti di La Rioja, permetterà agli studenti, dopo il confronto con gli chef, di realizzare con il materiale fotografico la mostra intitolata #VivereALL’Italiana
21 novembre – Cibo buono e cattivo (1° A-B, Scuola Primaria) – Gli alunni diventeranno educatori per insegnare ad altri bambini della scuola elementare a essere consumatori consapevoli. Si farà una ricerca sui pasti e sugli spuntini convenienti, tra quelli che sono nutrienti e leggeri da portare a scuola. Si presenterà il lavoro svolto e si degusteranno i cibi “buoni”.
21 novembre – “La pasta come alimento salutare” (5° A-B, Scuola Primaria) – Gli alunni della V classe lavoreranno sulla storia della pasta e su come l’alimento sia diventato fondamentale nella vita degli italiani. Oltre a questo, studieranno i diversi tipi di pasta, quali sono i segreti per cucinarla bene e quali dovrebbero essere i passi più importanti al momento di farla per avere un consumo eco – sostenibile.
21 novembre – Ecosostenibilità: Cos’è e consigli per diventare sempre più sostenibili in cucina! (7° A-B, Scuola Primaria) – Gli allievi della 7 classe presenteranno una masterclass aiutandosi con un video, una presentazione power point o un flipbook, per spiegare ai compagni della quinta classe di cosa tratta l’ecosostenibilità in cucina e indicare, inoltre, dei consigli da mettere in pratica ogni volta che si è in cucina.
22 novembre – “Laboratorio salutare” (2° A-B, Scuola Secondaria) – Gli alunni diventeranno educatori per insegnare ad altri bambini della scuola elementare ad essere consumatori consapevoli. Gli studenti dovranno creare lezioni interattive, schede didattiche, cruciverba e altri giochi per far conoscere i vari gruppi alimentari, la stagionalità di frutta e verdura, l’importanza del loro consumo, il ruolo fondamentale che riguarda l’attività fisica e il consumo di acqua, ecc.
22 novembre – Cucinando all’Italiana- Cucinando con amore. (3° A-B, Scuola Primaria) – Gli studenti prepareranno le ricette tradizionali di tutta l’Italia, i loro prodotti e, soprattutto, il buon cibo. I piatti che presenteranno: gli spaghetti alla carbonara, la focaccia e le orecchiette.
22 novembre – “Menu all’italiana” (3° A, Scuola Secondaria) – Gli alunni svolgeranno una ricerca sull’offerta gastronomica dei piatti tipici italiani nei diversi ristoranti di La Rioja, leggendo i menu e intervistando gli chef. La produzione finale consisterà nel disegno grafico del menu #VivereALL’Italiana a La Rioja.
22 novembre – “Cena all’italiana”

Condividi su

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

12 − uno =