Il Casentino di Emma Perodi

di Valerio De Luca | Ficcanaso, Libri
Condividi su

L’11 novembre 2019 a Palazzo Firenze, sede della Società Dante Alighieri, avrà luogo un evento organizzato dal Parco Letterario Emma Perodi e foreste Casentinesi che ha sede a Bibbiena presso il Centro Creativo Casentino.

Nell’occasione sarà presentato un video “Il Casentino di Emma Perodi” che mette in evidenza con spettacolari riprese realizzate con droni, i luoghi di ispirazione della scrittrice toscana cui è dedicato il Parco.
Il prodotto multimediale è stato realizzato con l’intento di far conoscere la vallata del Casentino che presenta importanti emergenze architettoniche di grande valore storico-artistico ma anche bellezze naturalistiche custodite dal Parco Nazionale delle foreste Casentinesi del Monte Falterona e Campigna, dal reparto Carabinieri della biodiversità (C.U.F.A.).

Dopo i saluti di Annalisa Barracchi (Presidente del Parco Letterario Emma Perodi e le Foreste Casentinesi) e Stanislao de Marsanich (Presidente de I Parchi Letterari) verrà proiettato il video “Il Casentino di Emma Perodi” a cura di Alberta Piroci.
La giornalista Lidia Lombardi presenterà il libro di Paola Benadusi Marzocca “Fiabe magiche per grandi e bambini” della Tau Editrice.

L’attore David Riondino presta voce e corpo alla novella “La mula della badessa Sofia” ambientata nel Medioevo e nel monastero delle camaldolesi di Pratovecchio.David Riondino

Seguirà la presentazione di altre due pubblicazioni che il Parco Emma Perodi ha realizzato nel suo primo anno di vita.  

“...Tanti, ma tanti anni fa, un santo uomo, che nessuno sapeva chi fosse né di dove venisse, s’era stabilito nel folto di un bosco vicino a Bibbiena. Era un uomo alto, magro, con due occhi che parlavano senza che egli aprisse bocca, e una voce che pareva una musica. Ogni domenica questo Romito andava a Bibbiena e si metteva in piazza a predicare al popolo….” Emma Perodi, Le novelle della nonna 

Ambientate nella vallata del Casentino “Le novelle” di Emma Perodi, offrono un metodo originale di contestualizzazione e interpretazione dello spazio e consentono di conoscere il territorio dando un significato ai luoghi in un equilibrato connubio tra paesaggio, patrimonio culturale e attività tradizionali negli storici Comuni di dantesca memoria di Bibbiena, Poppi, Pratovecchio Stia, Chiusi della Verna, Ortignano Raggiolo, Castel Niccolò, riuniti sotto l’egida del Parco Nazionale delle Foreste Casentinesi.

Info: Centro Creativo Casentino
Info: 0575 1645344-345 
info@centrocreativocasentino.it

VISUALIZZA LA LOCANDINA ->

locandina
locandina
Condividi su

Leggi articolo precedente

Leggi articolo successivo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

due + 7 =