fbpx

SLIM2019 L’italiano nei libretti d’opera di Verdi

#SLIM19, Pezzi d'Italia

Data evento

03 Novembre 2019 / Orario: 16:45

Comitato

Manchester (Regno Unito)

Indirizzo

Cross Street Chapel, Cross Street, Manchester

SLIM2019 L’italiano nei libretti d’opera di Verdi
Condividi su

In occasione della XIX Settimana della lingua italiana nel mondo dedicata al tema “L’italiano sul palcoscenico”, il Comitato di Manchester presenta un incontro con la dott.ssa Roberta Collingwood.

Il libretto come genere letterario non ha mai goduto di buona fama, più spesso è stato oggetto di aspre critiche. I poeti/librettisti, generalmente di modesto calibro, eccetto qualche rara eccezione, riflettevano il livello della poesia dei melodrammi nel XIX secolo, un periodo nel quale il rapporto tra parola e musica vedeva quest’ultima dominare. Ascolteremo una serie di esempi tratti da opere di Verdi, per evidenziare il peculiare uso della lingua italiana nei libretti d’opera verdiani e mostrare come Verdi abbia influenzato i suoi librettisti sulla base delle idee musicali che aveva in mente. Si cercherà inoltre di chiarire il concetto di “parola scenica” col quale si intende definire la qualità drammatica di un testo operistico. Questo è un concetto coniato da Verdi nel 1870 che si basa sull’idea che ciò che è rilevante in un libretto è l’efficacia drammaturgica delle parole e della trama, piuttosto che la sublimità e la qualità letteraria del linguaggio stesso.

Condividi su

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

16 − 5 =