Gli eventi di novembre alla Dante di Leuven

Pezzi d'Italia

Date evento

13 Novembre 2019 - 29 Novembre 2019

Comitato

Leuven (Belgio)

Indirizzo

Leuven, Belgio

Gli eventi di novembre alla Dante di Leuven
Condividi su

13 novembre, Presentazione del libro Disobbedisco

In un libro edito da Mondadori lo storico Giordano Bruno Guerri ricostruisce le vicende dell’impresa di Fiume: uno spirito libertario che anticipa la rivolta del Sessantotto.” (Paolo Mieli dal Corriere della Sera).

Guerri è Presidente del Vittoriale degli Italiani, l’eccentrica casa-museo di Gabriele D’Annunzio sulle sponde del Lago di Garda. Disobbedisco rende l’atmosfera liberale e libertina di Fiume occupata dalle truppe dannunziane nel settembre del 1919. A metà tra laboratorio politico e controsocietà sperimentale, Fiume diventa per 500 giorni il regno della poesia e della ribellione.

L’evento è organizzato in collaborazione con il Centro di Studi Italiani della Facoltà di Lettere della KU Leuven e l’Istituto Italiano di Cultura di Bruxelles.

16 novembre, Aperitivo italiano in musica

Siete curiosi di sapere cosa abbiamo in programma per il prossimo anno? Allora venite a scoprirlo durante il nostro Aperitivo Italiano, mentre sorseggiate un vero Aperol Spritz e mangiate dei deliziosi stuzzichini. 

16 novembre, Come preparare un vero aperitivo italiano?

E’ tornato il famosissimo workshop di cucina con Giuseppe Dimasi. Questa volta ci insegnerà a preparare diversi stuzzichini per un vero aperitivo italiano, in un workshop riservato ai nostri soci.

29 novembre, Degustazione vini Cantina Crociani

Susanna Crociani, viticoltrice sperimentata, racconta il suo amore per il vigneto e la storia del Vino Nobile. Ci farà assaggiare i suoi migliori vini: Caggiolino Rosato ( Rosè),  Rosso di Montepulciano, Vino Nobile di Montepulciano, Vino Nobile di Montepulciano  Riserva, Rosso d’Arnaldo,  il Segreto di Giorgio,­ Grappa.Inoltre potete degustare specialità toscane come l’olio extravergine, salami, capocoll e pecorino di Pienza.

 

Condividi su

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

tre + 1 =