Il bambino nel cinema neorealista

Pezzi d'Italia

Data evento

16 Novembre 2019 / Orario:

Comitato

Nantes (Francia)

Indirizzo

dante alighieri nantes francia

Il bambino nel cinema neorealista
Condividi su

Una conferenza sul cinema organizzata dal Comitato di Nantes e tenuta da Christianne Golesi, professoressa d’italiano, docente all’università di Tolone. Al contrario del cinema fascista, opera di propaganda che intendeva dimostrare quanto l’Italia fosse felice e florida, il cinema neorealista, alla ricerca della verità e della realtà, mostra le difficoltà della vita quotidiana, anzi la miseria del popolo nel dopoguerra. I registi scelgono attori non professionali, tra cui, numerosi bambini che grazie sia alla loro spontaneità, che alla loro precoce maturità, trasmettono in questi film poesia ed innocenza. Tra i numerosi film presentati, da “Roma città aperta” a “Ladri di biciclette” o ancora “Sciuscià”, il bambino si impone come un personaggio fondamentale del cinema neorealista.

Condividi su

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

diciannove − cinque =