Gian Lorenzo Bernini e la messa in scena dell’arte barocca

Pezzi d'Italia

Data evento

30 Novembre 2019 / Orario:

Comitato

Nantes (Francia)

Indirizzo

dante alighieri nantes francia

Gian Lorenzo Bernini e la messa in scena dell’arte barocca
Condividi su

Il Comitato propone una conferenza presentata da Emmanuel Lamouche, professore di Storia dell’arte, docente all’università di Nantes. Nel Seicento, Gian Lorenzo Bernini segnò profondamente la fisionomia di Roma. Studente precoce, genio assoluto, indiscusso per alcuni decenni, G.L. Bernini fu il grande scultore e il grande architetto dell’arte barocca romana e contribuì a foggiarla in un modo decisivo a partire dagli anni 1620. La sua opera essendo così abbondante, il conferenziere è costretto a scegliere la creazione dello scultore e a presentare alcuni capolavori di marmo o di bronzo, separati o integrati all’architettura a seconda del “bel composto delle arti”. G.L. Bernini intendeva trovare l’espressione perfetta e l’unione delle arti.

Condividi su

Leggi articolo precedente

Leggi articolo successivo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

2 × tre =