fbpx

Corrado Feroci e il Siam: una gallery di emozioni

di Valeria Noli | Chiose, Pezzi d'Italia
Condividi su

Il 15 settembre 2019, con l’organizzazione del comitato Dante di Bangkok, presieduta da Maria Flora di Matteo, conversazione con Valerio Morini sulla vita di Corrado Feroci, “un toscanaccio nella terra dei sorrisi”.  L’incontro ha accolto ospiti speciali tra cui M.L. Chittawadi Chitrabong, pronipote di H.R.H. il principe Naris che ha mostrato alcune foto del Principe in compagnia di Feroci, che lo ritrasse con una statua realizzata intorno al 1930.

Ms. Chittawadi ha sottolineato l’attenzione richiesta dalla conservazione del Baan Plainern, antica residenza del principe Naris, attualmente minacciata dalla costruzione di un enorme edificio nelle sue immediate vicinanze.

Nella seconda parte dell’incontro si è svolta una sorta di “intervista emotiva” ad alcuni ex studenti di Corrado Feroci. Alcuni di loro sono noti artisti nazionali con una carriera lunga e di successo.

Tra i presenti anche Ugo Boni, primo consigliere dell’Ambasciatore L. Galanti, Alessandro Ursic, giornalista di Rai e Ansa, Martino Cipriani, Professore di Comunicazione Visiva presso la Chulalongkorn University oltre a numerosi altri giornalisti e studiosi thailandesi.

Tutto questo ha impresso un impulso notevole al lavoro  di sceneggiatura – di Valerio Morini – per un’opera cinematografica dedicata alla vita di Feroci.

Un ringraziamento alla TICC Thai-Italian Chamber of Commerce, per le riunioni organizzate e sostenute con i responsabili thailandesi della casa di Feroci e ai molti sponsor che hanno reso possibile la buona riuscita dell’evento.

Le fotografie sono di Valerio Marini

 

Condividi su

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

sei − 1 =