“Cesare fui e son Giustiniano” – leggi e giustizia nella antica Roma

Pezzi d'Italia

Data evento

12 Giugno 2019 / Orario: 19:30

Comitato

Copenaghen (Danimarca)

Indirizzo

Copenaghen, Danimarca

“Cesare fui e son Giustiniano” – leggi e giustizia nella antica Roma
Condividi su

Il prof. Ditlev Tamm, emerito del Dipartimento di Giurisprudenza Università di Copenaghen, tiene una conferenza per il Comitato. Nel sesto canto  del Paradiso di Dante, incontriamo l’imperatore romano Giustiniano, che racconta la storia di Roma. Per i giuristi Giustiniano è particolarmente noto come colui che dà nome alla raccolta normativa del 535, poi conosciuta come Corpus iuris civilis, una compilazione omogenea della legge romana che è tutt’oggi alla base del diritto civile, l’ordinamento giuridico più diffuso al mondo. Dante non era giurista, ma conosceva oltre alla teologia, alla filosofia e un po’ di medicina anche la legislatura del suo tempo e quindi la legge romana, che è l’argomento di questa conferenza, in cui il rpof. Tamm spiegherà come i Romani guidarono il processo e sul perché la legge romana godette di grande credito presso le generazioni successive e forse di fatto è la parte più importante dell’eredità pervenutaci dai tempi antichi.

Condividi su

Leggi articolo precedente

Leggi articolo successivo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

19 − otto =