Quando i lettori di domani scelgono i libri di oggi. A scuola

di Emanuela Gregori | Ficcanaso
Condividi su

Oggi all’Auditorium Parco della Musica di Roma la cerimonia di premiazione dei 5 vincitori dell’iniziativa “Scelte di classe. Leggere in circolo”.

Per 150 classi romane quest’anno l’attività scolastica non è stata la stessa: sono diventati anche giurati e hanno letto e votato i libri che saranno messi nel prossimo catalogo edito da Hamelin e distribuito gratuitamente nelle scuole come vademecum per orientarsi nel mondo dell’editoria per ragazzi.
Con l’obiettivo di far crescere tra i ragazzi dai 3 ai 16 anni l’amore per la lettura e per i libri e promuovere tra insegnanti, bibliotecari, educatori e genitori le proposte più significative nel panorama editoriale, “Scelte di classe. Leggere in circolo” è un’iniziativa che accompagna gli studenti durante l’intero anno scolastico, proponendo laboratori per studenti e formatori cercando un coinvolgimento continuativo finalizzato a fidelizzare i giovani di oggi al piacere di leggere, perché diventino così adulti consapevoli.
Giunta alla seconda edizione e organizzata da Biblioteche di Roma, Centro per il Libro e la Lettura (MIBAC), Associazione Culturale PlaytownRoma, l’iniziativa vedrà oggi la sua chiusura con la cerimonia finale all’Auditorium Parco della musica (Auditorium Parco della Musica , Via Pietro de Coubertin 30 – Sala Sinopoli) nel corso della quale verranno proclamati i 5 vincitori, uno per ciascuna fascia di età coinvolta, alla presenza di tutti i circoli di classe, del Comitato di selezione, degli editori e degli autori.

Condividi su

Leggi articolo precedente

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

quattro + uno =