Giornata della Dante e In viaggio con Dante per i 100 anni del Comitato di Gorizia

In viaggio, Pezzi d'Italia

Data evento

12 Aprile 2019 / Orario: 18:00

Comitato

Gorizia (Italia)

Condividi su

Venerdì 12 aprile 2019 nel Salone di Rappresentanza del Palazzo del Governo di Gorizia, Piazza della Vittoria 64, il Comitato Dante Alighieri di Gorizia celebra l’annuale Giornata della Dante, momento culminante dell’attività culturale di ogni anno per far anche conoscere le iniziative di diffusione della lingua e della cultura italiana negli spazi urbani che privilegiano lo scambio, la reciproca conoscenza e la vita civile.

Quest’anno la Giornata della Dante sarà ancor più importante in quanto ricorre il 100° anniversario della fondazione del Comitato di Gorizia. L’evento sarà celebrato in un luogo particolarmente prestigioso della città (gentilmente concesso da S.E. il Prefetto). La celebrazione avrà inizio già durante la mattinata, quando il regista Lamberto Lambertini, presso l’Aula magna dei Licei Slataper di Gorizia, in via Diaz 20, presenterà l’opera cinematografica “In viaggio con Dante“ ad alcune classi del triennio. Verranno proiettati i canti più significativi e quelli girati nel goriziano.

 

Programma di massima della manifestazione:

  • Saluto delle autorità
  • Introduzione sulla storia del Comitato Dante Alighieri di Gorizia con riferimento agli eventi più salienti da parte della Presidente Antonia Blasina Miseri
  • Intervento del prof. Salvatore Italia, Sovrintendente ai Conti della Società Dante Alighieri, in rappresentanza della Sede centrale, docente universitario e già Capo Dipartimento Ministero Beni Culturali
  • Intervento del regista Lamberto Lambertini che illustrerà il progetto “In viaggio con Dante“, una rilettura integrale del capolavoro dantesco in chiave contemporanea, girato in tutta Italia

In viaggio con Dante: 21 ore di film, 100 filmati di 12 minuti l’uno. L’integrale Divina Commedia, 14.223 versi che la compongono in un progetto unico nella storia della cultura italiana, liberamente fruibile da chiunque. Sette anni di lavoro alla ricerca delle tracce presenti della poliforma identità italiana, che si scopre tuttavia unitaria e vivente, nello specchio riflesso dei versi di Dante Alighieri, 700 anni dopo.

Verranno proiettati alcuni canti significativi e in particolar modo quelli girati a Gorizia e dintorni. A conclusione, in programma l’esibizione del coro Arcadia di Vienna, nato nel 2006 in seno al Comitato Dante Alighieri di Vienna. Il coro è composto da una trentina di coristi austriaci che cantano esclusivamente in italiano e nei dialetti italiani. Ultimamente ha esteso il suo repertorio anche alla musica sacra. Seguirà rinfresco.

Ingresso libero sino ad esaurimento posti,  gradita la prenotazione al n. 3292199791.

Visualizza la locandina

Condividi su

Leggi articolo precedente

Leggi articolo successivo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

11 + 1 =