Teatro: “L’amore delle tre melarance”

Pezzi d'Italia

Date evento

14 Maggio 2019 - 15 Maggio 2019

Comitato

Lussemburgo (Lussemburgo)

Indirizzo

28 Rue Münster, 2160 Luxembourg, Lussemburgo

Teatro: “L’amore delle tre melarance”
Condividi su

In scena lo spettacolo organizzato dal Comitato in collaborazione con il Centre Culturel de Rencontre Abbaye de Neumünster e con il patrocinio dell’Ambasciata d’Italia a Lussemburgo, dal titolo “Le tre melarance”, basato su un testo di Carlo Gozzi.

Siamo nel 1761. Un gruppo di teatranti parte da Venezia a bordo di un burchiello per risalire il fiume Brenta, sbarcare a Mira e recitare in un teatro della cittadina l’ultima opera di Carlo Gozzi “L’Amore delle tre melarance”. Sul burchiello c’è anche un inglese che sta studiando le ville palladiane … Ad accoglierli a Mira c’è il fratello di Carlo, Gasparo, e c’è pure Antonio Longo, perseguitato dagli inquisitori di Stato della Serenissima. Il giorno dopo viene rappresentato lo spettacolo che in parte segue il canovaccio surreale e fiabesco di Gozzi popolato da re, regine, principi che non riescono a ridere, cortigiani malvagi, maghi buoni e cattivi … e in parte introduce elementi contemporanei.

Con: Henryk Mazur, Nataliya Yasinskaya, Pino Cipolla, Stavroula Zannia, Daniel Halici, Marina Tătărâm, Philip Modert, Nadia Borisova, Gabriela Kukurugyova, François-Xavier Millet, Carmen Benito, Ekaterina Gruzova, Céline Ciszewski, Majlinda Joxhe, Natalia Boffi, Anca Marangoci, Joette Borg, Philippe Poivret, Julien Di Giuseppantonio, Tiziano Cordella, Nadja Blondet, Nuria Vico, Giampiero Miotto

Musiche originali: Pier Renzo Ponzo

Suono: Natalia Majeras

Scenografia: Giuseppe Panbianco

Costumi: Luisella Piccoli, Jurita Skuta

Grafica: Eliza Fessler

TEATROLINGUA è un gruppo teatrale amatoriale costituito da persone di nazionalità differenti che vogliono approfondire la loro conoscenza della lingua e della cultura italiana attraverso il teatro. Quest’anno gli attori sono 23 di 13 paesi diversi. In passato il gruppo ha rappresentato opere di Pirandello, De Filippo, Ginzburg, Tofano, Garinei e Giovannini, Goldoni, nonché trasposizioni teatrali di opere come “La coscienza di Zeno”, “L’Orlando furioso”, “Il Decameron” od opere ideate da Luisella Piccoli come “Il capitano e i suoi eroi. Vita, avventure e disavventure di Emilio Salgari”, “Gian Burrasca, Franti e Pinocchio contro tutti”, “Va’ all’inferno, Dante! Una rivisitazione della Divina Commedia” o “Tutt’Italia per 20 euro”.  Finora è stato in tournée in Italia (Trieste, Torino, Firenze, Reggio Emilia, Venezia, Roma), in Belgio (Bruxelles – Bozar), in Francia (Thionville) e in Spagna (Madrid – III festival di teatro in lingua straniera).

Il 18 maggio Teatrolingua porterà la sua nuova pièce a Padova (Piccolo Teatro).

http://teatrolingua1.blogspot.lu/

Condividi su

Leggi articolo precedente

Leggi articolo successivo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

sette − quattro =