Il partigiano Franco, di Anna Maria Catano

di Valerio De Luca | Libri
Condividi su

Il Partigiano Franco. Ribelle per amore” è il titolo del libro di Anna Maria Catano (i Robin&sons editore), che è stato presentato mercoledì 6 marzo a Palazzo Firenze, a Roma. L’iniziativa è organizzata dalla Società Dante Alighieri, che l’ha ospitata, e da I Parchi Letterari.
Oltre all’autrice sono intervenuti il professore Francesco Moschini, segretario generale dell’Accademia Nazionale di San Luca, e Stanislao de Marsanich, presidente de I Parchi letterari. Letture di brani tratti dal libro sono stati affidati all’attrice Marta Bulgherini e alla poetessa Ginevra Lilli.
Franco Passarella, partigiano di diciotto anni, scompare sui monti del bresciano nell’ormai lontano 1944. Cos’è successo in quei maledetti sette giorni, dal 19 al 25 giugno del 1944? La storia di un ragazzo che un giorno partì per la montagna in nome di un ideale chiamato “Libertà” riemerge nelle pagine intense della nipote, giornalista e autrice, Anna Maria Catano.

Condividi su

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

cinque × 3 =