VIDEO La Divina Commedia Satellitare di Santiago Espeche

di Valerio De Luca | Ficcanaso
Condividi su

Mercoledì 21 novembre è stata inaugurata a Palazzo Firenze (Roma), sede centrale della Società Dante Alighieri, la mostra multimediale “La Divina Commedia Satellitare“, a cura dell’artista argentino Santiago Espeche.
La mostra, che sarà aperta tutti i giorni da lunedì a venerdì fino al 7 dicembre 2018, consiste nell’esposizione di immagini satellitari della terra, adattate dall’artista, sui seguenti supporti:
– n.3 libri contenenti fotografie stampate in grande formato (42×60 cm) che raccontano visivamente diversi frammenti della Divina Commedia del Dante: Inferno, Purgatorio e Paradiso.
– n.3 opere di videoarte realizzate a partire dall’animazione delle opere che compongono i libri, con musica originale e narrazioni e voci cantate, riprodotte in 3 tv con auricolari.
– n.1 Opera fotografica a muro.

Durante la serata c’è stata la performance dell’attore/cantante Iván Espeche che ha interpretato un brano estratto dal testo della Divina Commedia. Oreste Valente, invece ha letto un brano di J. Borges.

Santiago Espeche in questo video ci introduce alla mostra.

Condividi su

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

tredici + 14 =