VIDEO L’ambizioso progetto della Biblioteca di Dante

di Valerio De Luca | Ficcanaso, Libri
Condividi su

Lunedì 5 novembre è stato presentato a Palazzo Firenze il progetto “Biblioteca di Dante“. Opera unica al mondo in corso di realizzazione a cura della Casa Editrice Imago, che porterà nel 2021 (data che segna i 700 anni dalla morte del Sommo Poeta) alla pubblicazione completa in facsimile dei manoscritti originali della Divina Commedia. L’iniziativa è nata nel 2015 e da allora ha già portato alla riproduzione di 5 codici danteschi.

La sede centrale della Società Dante Alighieri si è offerta come superba cornice per i manoscritti altrettanto sfarzosi, le cui miniature e segreti verranno rivelati da autorevoli studiosi ed esperti, come il Segretario Generale della Dante Alessandro Masi, Louis Godart (Univ. Federico II, Napoli), Maria Letizia Sebastiani (Istituto Centrale per il Restauro e la Conservazione del Patrimonio Artistico e Librario), Gabriella Albanese (Univ. di Pisa), Barbara Bertoni (Casa Editrice Imago), Marcello Ciccuto (Società Dantesca Italiana), Giovanna Frosini (Accademia della Crusca) e Salvatore italia (Società Dante Alighieri).

Condividi su

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

14 + 3 =