VIDEO La donna italiana e la propaganda nella Grande Guerra

di Valerio De Luca | La fabbrica delle parole, Libri
Condividi su

Mercoledì 24 ottobre Camilla Peruch ha presentato al pubblico di Palazzo Firenze, assieme al Segretario Generale della Dante Alessandro Masi e alla grande scrittrice Dacia Maraini, il libro “Tutte per la vittoria. Femmine, fate, massaie nella propaganda bellica 1915-1918” (Kellermann editore).
Il volume prende spunto da un invito in Norvegia a raccontare la donna e la propaganda italiana nella Grande Guerra, e che diventa occasione per riflettere su tematiche femminili, di ieri e di oggi, e per confrontare realtà diverse.
Il libro descrive donne garbate e amorose, affrante e impaurite, decise e carismatiche, sensuali e ammiccanti.Femmine, fate, massaie unite attorno alla Vittoria alata, a indicare come l’azione della propaganda fosse protesa verso quel fine, usando l’immagine femminile nelle sue varie sfaccettature.

Ascoltiamo le protagoniste dell’incontro romano.

Condividi su

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

tre × cinque =