SLIM18 a Skopje: Dove il Sì suona

#SLIM18, Pezzi d'Italia

Date evento

15 Ottobre 2018 - 30 Ottobre 2018

Comitato

Skopje (Macedonia)

Indirizzo

6, Boulevard Goce Delchev, Skopje, Ex Repubblica Jugoslava di Macedonia

SLIM18 a Skopje: Dove il Sì suona
Condividi su

Il Comitato presenta, nell’ambito della XVIII Settimana della lingua italiana nel mondo, l’inaugurazione della mostra “La dove il Sì suona. Viaggio attraverso la lingua italiana” allestita in collaborazione con l’Ambasciata d’Italia, l’Università dei Santi Cirillo e Metodio, il Dipartimento di Filolofia “Blaže Koneski” e l’Accademia della Crusca.

All’evento di apertura partecipano l’Ambasciatore d’Italia Carlo Romeo, Lucilla Pizzoli per la Sede centrale della Dante e Vera Gheno dell’Accademia della Crusca.

La mostra resterà visitabile presso la Biblioteca Kliment Ohridski fino al 30 ottobre.

______ AGGIORNAMENTO __________

Ieri, 15 ottobre, alla Biblioteca nazionale e universitaria a Skopje è stata inaugurata la XVIII Settimana della lingua italiana nel mondo con l’apertura della mostra Dove il Sì suona. Viaggio attraverso la lingua italiana. I soci del Comitato di Skopje, studenti, professori e amanti della lingua e della cultura italiana in Macedonia hanno potuto vedere i 38 pannelli che raccontano la storia della lingua italiana a cui sono stati aggiunti altri due che parlano di incroci linguistico-letterari tra l’italiano e il macedone. La mostra è arricchita inoltre di una decina di libri antichi e manoscritti in lingua italiana del fondo della Biblioteca ospitante e da circa 180 traduzioni di opere letterarie italiane in macedone. All’apertura della mostra hanno parlato la Direttrice della Biblioteca nazionale a Skopje, Senka Naumovska, l’Ambasciatore d’Italia in Macedonia, Carlo Romeo, il Segretario Generale Alessandro Masi (in video-saluto), la Vicepresidente del Comitato di Skopje, Ruska Ivanovska-Naskova, la prof.ssa Lucilla Pizzoli dalla Sede Centrale della Dante Alighieri e Vera Gheno dell’Accademia della Crusca. La mostra è stata allestita grazie all’appoggio della Sede Centrale e con l’aiuto dell’Ambasciata d’Italia in Macedonia, la Biblioteca nazionale macedone, l’Università “Ss. Cirillo e Metodio” di Skopje e il Comitato di Skopje, in particolare Ladislav Cvetkovski (Presidente) e Ruska Ivanovska-Naskova.

La mostra sarà aperta fino al 30 ottobre e si prevedono visite guidate di studenti che studiano l’italiano in Macedonia presso le scuole pubbliche e alle università.

Oggi, il 16 ottobre, la prof.ssa Pizzoli ha tenuto una conferenza dal titolo “Italiano e italianismi nel mondo: osservazioni su un progetto di ricerca” per gli studenti e i colleghi della Facoltà di Filologia “Blaze Koenski” e i soci del Comitato di Skopje. Le due conferenze della prof.ssa Pizzoli hanno suscitato grande interesse per la mostra e per l’attività della Società Dante Alighieri e hanno aperto varie prospettive per collaborazioni future nell’ambito dell’insegnamento dell’italiano, ma non solo.

 

SKopje (1)

 

SKopje (2)

 

SKopje (3)

 

SKopje (4)

 

SKopje (5)

 

SKopje (6)
Condividi su

Leggi articolo precedente

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

1 × 4 =