Speciale Australia: da Mildura a Melbourne, Brisbane e Gold Coast

di Andrea Ciarlariello | madeinItaly
Condividi su

Prosegue il viaggio della delegazione della Sede centrale della Società Dante Alighieri in Australia. Lo scorso fine settimana nella città di Mildura si è svolto il Convegno biennale dei Comitati dell’Oceania dal titolo “Dante nel deserto” a cui hanno partecipato delegati da tutte le sedi della Dante nel Paese (sfoglia la galleria fotografica).

All’incontro hanno partecipato anche il Console Generale Pierluigi TrombettaAnnarita Tamponi, Direttrice dell’Ufficio educazione e cultura dell’Ambasciata.

La riunione d’area è stata molto proficua e ha rappresentato un’occasione per condividere le rispettive esperienze nella promozione culturale e linguistica, per mettere in comune le migliori pratiche e per coordinare gli sforzi che tendono al perseguimento di un insegnamento sempre più di qualità.

I numeri dell’italiano in Australia, d’altra parte, confortano il lavoro svolto e fanno registrare un significativo aumento degli studenti. L’Australia si conferma così il paese in cui l’italiano è maggiormente insegnato nelle scuole.

All’interno di questa dinamica si registra poi un’inversione di tendenza che vede aumentare il numero di studenti senza alcun legame con l’Italia che si avvicinano alla nostra lingua idioma, in un paese fortemente votato alla multiculturalità.

La delegazione della sede centrale – composta da Eugenio Vender, responsabile dell’ufficio Comitati esteri, da Sara Di Simone, Responsabile dei Centri certificatori del PLIDA, e Raffaella Fiorani, Responsabile delle Scuole di italiano di Roma, Milano, Firenze, Bologna e Torino – ha presentato la vasta offerta di insegnamento e certificazione, sia rivolte agli studenti che all’aggiornamento degli insegnanti: il Piano ADA, il PLIDA e il PLIDA bambini, il PLIDA Juniores e le Scuole di italiano nelle città di Roma, Milano, Firenze, Bologna e Torino.

Migliorare la qualità dell’insegnamento è una delle nuove sfide della Dante, che si intende vincere grazie allo spiccato spirito volontaristico e alla propensione ad alimentare quella che il prof. Andrea Riccardi definisce Italsimpatia. Sulla scorta di queste caratteristiche la Dante si può confrontare oggi con un mercato globalizzato e deve lavorare per rafforzare la dimensione di rete dei Comitati nel mondo e il loro rapporto con la Sede centrale.

A Melbourne la delegazione accompagnata da accompagnata da Dominic Barbaro, Presidente della Dante di Melbourne, e da Lina Kadziela, Presidente della Dante di Mildura, ha incontrato il ministro dell’Istruzione dello stato del Victoria, James Merlino, il quale ha mostrato molto interesse per la Dante e per la sua offerta linguistica e didattica, e la direttrice dell’Istituto italiano di cultura Laura Napolitano; a Brisbane quello con il Console Ludovico Camussi, con la Presidente del Comites Mariangela Stagnitti, con la Presidente del Comitato Elizabeth Jarvis e con insegnanti della Griffith University.

A Gold Coast infine si sono avuti alcuni incontri con i soci della Dante e si sono presentate le principali novità didattiche e organizzative della Dante.

In tutti gli incontri si è riscontrata la massima disponibilità e il più alto interesse dei soggetti coinvolti per un lavoro congiunto a favore di una migliore e sempre più vasta promozione dell’italiano in Australia all’insegna della qualità.

Prossime tappe saranno Sydney e Canberra, dove la delegazione incontrerà i Comitati e le istituzioni diplomatiche, culturali locali.

Missione Australia 4 ottobre (11)
A Brisbane con la Presidente del Comitato Elizabeth Jarvis, la Presidente del Comites Mariangela Stagnitti e il Console Ludovico Camussi

 

Missione Australia 4 ottobre (10)
Il Console Camussi omaggiato con una copia di “In viaggio con Dante”

 

Missione Australia 4 ottobre (5)
Un momento dell’incontro con il Console Camussi

 

Missione Australia 4 ottobre (13)
Raffaella Fiorani a Brisbane espone le opportunità offerte dalla Scuole di italiano della Dante

 

Missione Australia 4 ottobre (12)
La delegazione con Sara Visocnik del Dipartimento di italiano della Griffith University di Gold Coast

 

Missione Australia 4 ottobre (3)
Un momento dell’incontro con il Console Camussi

 

Missione Australia 4 ottobre (15)
A Gold Coast durante una lezione di lingua

 

Missione Australia 4 ottobre (16)
A Gold Coast durante una lezione di lingua

 

Missione Australia 4 ottobre (1)
La Presidente del Comitato riceve una medaglia di benemerenza
Condividi su

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

tre × 4 =