L’Infinito e il Premio di Poesia della Dante di Arpino

di Valeria Noli | Chiose
Condividi su

L‘Infinito di Leopardi compie 200 anni. Per l’occasione, il Premio di Poesia 2019 del Comitato di Arpino della Società Dante Alighieri aggiunge un premio speciale a quelli destinati ai primi tre classificati della competizione. Possono partecipare i giovani poeti in età compresa fra 14 e 25 anni, inviando una loro poesia entro il 12 gennaio 2019.

Chi può partecipare

Possono partecipare al premio tutti i giovani poeti italiani tra 14 e 25 anni di età alla data del 1° gennaio dell’anno in cui si svolge il “Premio di poesia”.

Come si partecipa

Si partecipa inviando una sola composizione in versi (max. 30 versi) a tema libero, purché nel rispetto dei comuni valori morali. Non sono previste tasse di lettura o altri tipi di impegno economico. Gli interessati dovranno però inviare le loro composizioni in 8 copie, una delle quali sarà firmata e riporterà l’indicazione dei dati di nascita, indirizzo, numero di telefono, indirizzo email ed eventuale scuola di appartenenza. Questa copia con i dati personali dovrà essere inserita in una busta chiusa, a parte e a sua volta inserita in quella contenente le copie anonime della composizione.

Le date e i recapiti

Gli elaborati dovranno pervenire entro e non oltre le ore 13,00 del 12.01.2019 al seguente indirizzo:

Comune di Arpino
Ufficio Cultura – Piazza Municipio
03033 Arpino (Fr)

Bisogna scrivere sul plico: “Premio di poesia 2019”.

I premi

  • Al primo classificato sarà assegnato un premio di € 300,00, un attestato di partecipazione ai fini del credito scolastico ed il servizio fotografico della cerimonia.
  • Al secondo classificato € 250,00, un attestato di partecipazione ai fini del credito scolastico ed il servizio fotografico della cerimonia.
  • Al terzo classificato € 200,00, un attestato di partecipazione ai fini del credito scolastico ed il servizio fotografico della cerimonia.
  • Sono previste anche menzioni onorevoli.
  • Il giudizio della Giuria è inappellabile.

La cerimonia di premiazione

La cerimonia di premiazione, alla quale saranno invitati gli organi di informazione, avrà luogo ad Arpino, alla presenza di autorità e personalità del mondo della cultura. La presenza dei vincitori, che saranno avvisati in tempo utile, sarà ritenuta necessaria come quella della Giuria o almeno del Presidente di Essa. I premi dovranno essere ritirati personalmente dagli interessati o da persona delegata, debitamente comunicata. L’assenza alla cerimonia di premiazione sia del premiato che di eventuale delegato comporta la completa
rinuncia al premio stesso.

Bando e notizie del premio saranno divulgati su quotidiani, trasmessi ai mezzi di comunicazione, oltre la stampa di normali manifesti. Sarà richiesta la pubblicazione anche sul sito www.ladante.it.

La partecipazione al premio implica l’accettazione incondizionata di tutte le norme del presente regolamento e di quelle relative al trattamento dei dati personali, in applicazione della normativa vigente in materia di privacy e trattamento dei dati.

Per la sola edizione 2019, in occasione del bicentenario della pubblicazione de “L’infinito” di Giacomo Leopardi è previsto un riconoscimento speciale alla migliore composizione in versi con tema “L’infinito”, cui sarà assegnato un premio pari ad € 150,00, un attestato di partecipazione ai fini del credito scolastico ed il servizio fotografico della cerimonia.

Per ulteriori informazioni:
Comune di Arpino, Ufficio Cultura, Piazza Municipio –  0776 852101/7852123

L’immagine è tratta dal video di Lamberto Lambertini dedicato a Giacomo Leopardi (Cantico del gallo silvestre), per #EnciclopediaInfinita #PoetiItaliani

Condividi su

Leggi articolo successivo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

18 − 12 =