Il pianto dei Balcani a Friburgo

Pezzi d'Italia

Data evento

26 Settembre 2018 / Orario: 19:30

Comitato

Friburgo (Svizzera)

Indirizzo

Università di Friburgo, Avenue de l'Europe, Friburgo, Svizzera

Il pianto dei Balcani a Friburgo
Condividi su

Il Comitato di Friburgo della Società DanteAlighieri, sotto gli auspici dell’Alma Mater friburgensis, organizza la conferenza Il pianto dei Balcani. Sulle tracce di un soldato italiano della Seconda guerra mondiale nell’Egeo, a cura della dott.ssa Sara Lonati.

Dopo svariati viaggi nei Balcani tra il 2009 e il 2010 e gli studi sulla Grecia nei racconti dello scrittore svizzero Grytzko Mascioni, nel 2014 Lonati approda a Samos. Sulle tracce di suo nonno, soldato dell’esercito italiano durante la Seconda guerra mondiale nell’Egeo, parte senza sapere altro e a poco a poco ricostruisce la storia della VI divisione fanteria “Cuneo”, occupante le Cicladi e le Sporadi fino all’arrivo dei nazisti. Seguono altre ricerche per riunire le tessere del mosaico di questa piccola storia familiare che ha trovato una sua espressione nell’album di foto-poesie di viaggio “Il pianto dei Balcani”.

Fotografia e poesia diventano uno strumento di automedicazione per far rivivere il viaggio, ritrovare le radici e riflettere su queste odierne mete turistiche al contempo terre di transito dei rifugiati delle guerre contemporanee.

* Sara Lonati (Magenta, 1983) ha conseguito il dottorato in Letteratura italiana presso l’Università di Ginevra. È stata borsista all’Archivio svizzero di letteratura a Berna e dal 2013 è bibliotecaria, specializzata nelle collezioni patrimoniali, presso la Biblioteca cantonale e universitaria di Friburgo. Autrice di articoli scientifici e di fotoreportages amatoriali, conduce le sue ricerche attorno alla letteratura di viaggio italiana e alla storia dell’editoria.

Scarica la locandina

Condividi su

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

16 − 12 =