Dante, e “L’Inferno” del 1911, a Città del Messico

Pezzi d'Italia

Data evento

08 settembre 2018 / Orario: 19:00

Comitato

Città del Messico, Messico

Indirizzo

Teatro Centro Nacional para las Artes città Messico

Dante, e “L’Inferno” del 1911, a Città del Messico
Condividi su
Dante e il suo “Inferno” sono stati il tema di una serata cinematografica a Città del Messico. Alla prima cantica della Divina Commedia, infatti, nel 1911 fu dedicato uno dei primi lungometraggi della storia del cinema. basato sulle illustrazioni di Gustave Doré. Il film si componeva di 54 scene che assumevano la forma di “quadri animati”. Il film, naturalmente muto, era stato diretto da Francesco Bertolini, Giuseppe de Liguoro e Adolfo Padovan.
La copia della pellicola, restaurata dalla Cineteca di Bologna, è stata proiettata sabato 8 settembre grazie a una collaborazione tra il comitato Dante di Città del Messico, l’Academia de Arte de Florencia e il Cenart (Centro Nacional de las Artes).

Durante la proiezione dell’8 settembre, un ensemble dell’Academia de Arte de Florencia ha eseguito una colonna sonora originale composta per l’occasione, sotto la direzione del compositore di colonne sonore Tomás Barreiro.

Presenti all’iniziativa, nel Teatro de las Artes, l’Ambasciatore italiano Luigi Maccotta, il Presidente dell’Accademia de Arte de Florencia Fabio Caselli e il Direttore Generale del Comité en México Luca Galizia.

Dante e il suo primo Inferno cinematografico

Inferno fu il primo film a ottenere l’iscrizione nel pubblico registro delle opere protette ed ebbe molto successo nel mondo. Fu anche il primo film a sfruttare un nuovo tipo di distribuzione basato sulla cessione dei diritti, in esclusiva per zone e paesi, inventato dal produttore  cinematografico Goffredo Lombardo.

Guarda anche la galleria fotografica

Rassegna stampa web: 

Per conoscere meglio la grande opera dantesca, vi invitiamo anche a leggere e visualizzare video e testi del progetto In viaggio con Dante. Il progetto (della Società Dante Alighieri, regia di Lamberto Lambertini) è liberamente fruibile nel sito ladante.it.
Ogni video del progetto è accompagnato da una sinossi critica a cura di Aldo Onorati. Sono state raccolte nel libro Canto per canto, manuale dantesco per tutti (Società Dante Alighieri, 2017)

Condividi su

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

16 + 16 =