Helena Janeczek vince la 72esima edizione del Premio Strega

di Valerio De Luca | Ficcanaso
Condividi su

Lo scrittore preferito dalla Dante, Marco Balzano, al secondo posto della classifica finale.

E’ Helena Janeczek la vincitrice della 72esima edizione del Premio Strega con ‘La ragazza con la Leica‘ (Guanda). Secondo lo scrittore scelto dai lettori della Dante, Marco Balzano, con ‘Resto qui‘ (Einaudi).
Era dal 2003, quando vinse Melania Mazzucco con ‘Vita‘, che una donna non si aggiudicava il più ambito premio letterario italiano organizzato da 72 anni dalla Fondazione Bellonci.
Il prestigioso riconoscimento è stato assegnato nella serata finale che come di consueto si svolge al Ninfeo di Villa Giulia.
Helena Janeczek, 54enne scrittrice tedesca naturalizzata italiana, ambienta il suo libro nella Spagna degli anni ’30 e parla di Gerda Taro Pohorylle, una fotografa tedesca nota per i suoi reportage di guerra e conosciuta per essere stata la compagna di Robert Capa con cui ha stabilito un forte sodalizio professionale.

Rivediamo i momenti più emozionanti della serata

Condividi su

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

quattordici + 13 =