Il Paradiso dantesco… nel cuore di Roma

di Valerio De Luca | Ficcanaso
Condividi su

Franco Ricordi interpreta Dante in sette serate alle Terme di di Caracalla e alle Terme di Diocleziano a partire da lunedì 2 luglio. Ingresso libero

Con l’interpretazione del Paradiso si conclude il progetto Dante per Roma, a cura del maestro Franco Ricordi. Dopo che l’estate 2016 fu dedicata all’Inferno dantesco e l’estate 2017 al Purgatorio, a partire da lunedì 2 luglio prossimo, e per ben sette serate, sarà possibile assistere gratuitamente in luoghi storici come le Terme di Caracalla e le Terme di Diocleziano all’ascolto dei più bei versi del Sommo Poeta. Il progetto è realizzato in collaborazione con il Ministero dei Beni e Attività Culturali, la Soprintendenza speciale archeologia, belle arti e paesaggio di Roma e il Museo Nazionale Romano.

La COMMEDIA è forse il più grande testo dell’Occidente” commenta Ricordi. “Capolavoro poetico, ma insieme anche filosofico e teatrale, è certamente radicato nell’antichità e nel medioevo, ma raggiunge con la sua sedimentazione tutte le più grandi tematiche dei nostri tempi: e può essere intesa pienamente solo oggi, nel secolo XXI, in un senso alternativo al nichilismo della nostra epoca“.

danteperroma

Tuttavia la COMMEDIA ha un luogo mondano di “eterna rappresentazione”, più che mai simboleggiato dalla “Città eterna”, Roma, come vedremo nel corso di questa nuova e inedita Lectura Dantis, che realizzeremo in 3 estati romane, in un work-in-progress itinerante nella nostra città, insieme al documentario per RAI Cultura con la consulenza del Prof. Giulio Ferroni; e tutto questo sarà di forte stimolo e aiuto al momento che viviamo a Roma e nel nostro Paese. Dante può essere con noi”.

Ecco il calendario degli appuntamenti:

Lunedì 2 luglio ore 21 Terme di Caracalla – Canto I (L’unione con Beatrice: Dante Poeta del sole)

Lunedì 9 luglio ore 21 Terme di Caracalla – Canto VI (Giustiniano e la Sovrapolitica nel XXI secolo)

Giovedì 12 luglio ore 21 Terme di Diocleziano – Canto XI (San Francesco e la prima critica al Dio denaro)

Lunedì 16 luglio ore 21 Terme di Diocleziano – Canto XVII (Cacciaguida e l’esilio nel “Canto di Dante”)

Giovedì 19 luglio ore 21 Terme di Diocleziano – Canto XXIV (L’esame davanti a San Pietro e la moderna ironia di Dante)

Lunedì 23 luglio ore 21 Terme di Diocleziano – Canto XXVII (L’accusa epocale di San Pietro e la profezia di Beatrice)

Giovedì 26 luglio ore 21 Terme di Diocleziano – Canto XXXIII (L’essere per l’amore: Dante, nella luce, come anti-Edipo)

ricordi
  Franco Ricordi
Condividi su

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

cinque × quattro =