La finestra di fronte alla Dante di Friburgo

Pezzi d'Italia

Data evento

18 Giugno 2018 / Orario: 19:00

Comitato

Friburgo (Svizzera)

Indirizzo

Université Fribourg, Avenue de l'Europe 20, 1700 Friburgo, Svizzera

La finestra di fronte alla Dante di Friburgo
Condividi su

Lunedì 18 giugno si terrà l’ultima attività della Dante di Friburgo prima della pausa estiva. Appuntamento nella sala del cinema dell’Università (2029), alle 19.00, per vedere La finestra di fronte (2003) del regista italo-turco Ferzan Ozpetek.

La trama in breve: Giovanna e Filippo, giovane coppia romana in crisi, incontrano un vecchio solo e smemorato. I primi tentativi di capire chi sia risultano vani, finché in aiuto di Giovanna viene Lorenzo, un giovane bancario che abita proprio di fronte a loro, che la donna spia di nascosto da mesi. Tra i due nasce una relazione, necessariamente breve dato che Lorenzo, promosso direttore, è in procinto di trasferirsi. Il vecchio ritrova la memoria, e torna a casa, ma Giovanna non riesce a dimenticare le sue poche parole di ammonimento: le saranno di aiuto, quando dovrà prendere una decisione importante.

Ritratti di culture lontane nel tempo e di mondi vicini ma trascurati, i film di Ozpetek raccontano ordinarie storie di vita dove l’intromissione del diverso produce caos e spavento perché stravolge le regole di una realtà preordinata svelandone le menzogne. Esplorando i sentimenti di personaggi alla ricerca di sé, le sue opere mostrano il superamento dei loro limiti e la loro crescita interiore. Nel 2003 con La finestra di fronte, ha ottenuto il David di Donatello per il miglior film e il Nastro d’argento per il miglior soggetto, scritto con Gianni Romoli. Sempre per lo stesso film ha ricevuto il premio come miglior regista al Festival di Karlovy Vary.

Condividi su

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

1 × 1 =