Il contributo della Valsolda e la Comunità Montana all’unificazione dell’Italia nel 1848-70

Pezzi d'Italia

Data evento

14 giugno 2018 / Orario: 19:30

Comitato

Copenaghen (Danimarca)

Indirizzo

Istituto Italiano di Cultura, Gjørlingsvej 11, 2900 Hellerup, Danimarca

Il contributo della Valsolda e la Comunità Montana all’unificazione dell’Italia nel 1848-70
Condividi su

Christian Kjellerup Hansen racconta della nascita della massoneria italiana in Valsolda e come i massoni più tardi hanno avuto influenza sulla unificazione dell’Italia.
I Maestri Comacini sono stati i primi a riunirsi in società nel 643. Nell’editto di Re Rotari si fa un chiaro cenno di una società di muratori, provenienti dal territorio di Como, esercenti l’arte del
costruire in stile Romano e Gallico. In Valsolda, una località in provincia di Como, sulle sponde del Lago di Lugano, ha vita il romanzo del Fogazzaro “Piccolo mondo antico”. Il racconto si svolge nella ultima metà dell’800 e ha come scenario la lotta dei massoni per unificare l’Italia.

Condividi su

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

2 × 1 =