Giornata della Dante a Tbilisi

Pezzi d'Italia

Data evento

29 Maggio 2018 / Orario: 19:00

Comitato

Tbilisi (Georgia)

Indirizzo

via Lado Gudiashvili,7 - Tbilisi

Giornata della Dante a Tbilisi
Condividi su

Il sodalizio organizzativo e culturale tra l’Ambasciata d’Italia e la Dante di Tbilisi si riconferma in questo evento, allestito in una sede di grande prestigio come la Biblioteca Nazionale del Parlamento della Georgia, ubicata nel centro della città. Dopo la presentazione dell’attività della Dante, la serata vedrà protagonisti i vincitori della “gara di italsimpatia” che per tutto il mese scorso ha scatenato un seguito emozioni nel circuito social generando migliaia di interazioni alla domanda “Se dico Italia, qual è la prima cosa che ti viene in mente?”. La raccolta dei migliori video, foto ed elaborati artistici saranno presentati in una finalissima di alto profilo per qualità e per grado di “italsimpatia”. A premiare i vincitori e a parlare in breve del loro rapporto simbolico con l’Italia ospiti d’onore di altissimo livello. Guram Duchanashvili, famoso scrittore di prosa georgiano e storico, Revaz “Rezo” Gabriadze, regista e drammaturgo georgiano, scrittore, pittore e scultore, David “Dato” Magradze, poeta e politico georgiano. A chiusura di serata, la consegna del Diploma di Benemerenza e medaglia d’oro della Società Dante Alighieri conferito a S.E. Antonio Enrico Bartoli, Ambasciatore d’Italia a Tbilisi, il quale si è particolarmente distinto nella divulgazione della lingua italiana e del made in Italy in maniera eccelsa “rompendo il tabù tra cultura umanistica e impresa” (prof. Andrea Riccardi, 11/2017), riscuotendo consensi e popolarità in Georgia in un lasso di tempo brevissimo. Tra gli ultimi eccezionali eventi organizzati dall’Ambasciata d’Italia a Tbilisi, l’esposizione al Museo Nazionale della Venere di Botticelli, i disegni preparatori della Cappella Sistina di Michelangelo, l’esposizione presso la Galleria nazionale de “La Madonna col bambino” di Tiziano nell’evento “Italian Art in Georgia” attualmente in mostra nella capitale caucasica. Meritevoli gli interventi per inserire la lingua italiana nelle scuole georgiane in maniera diffusa, la creazione di un gruppo di docenti e rappresentanti di Università, Scuole e Associazioni di lingua italiana per redigere un nuovo manuale di Italiano e Georgiano.

Condividi su

Leggi articolo precedente

Leggi articolo successivo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

10 + quattro =