Leone e Natalia Ginzburg

Pezzi d'Italia

Data evento

02 Marzo 2018 / Orario: 19:30

Comitato

Bienna (Svizzera)

Indirizzo

Zentralstrasse 125, Bienna, Svizzera

Leone e Natalia Ginzburg
Condividi su

Il Comitato, con il sostegno della Città di Bienna, presenta la conferenza del prof. Domenico Scarpa sul tema “Leone e Natalia Ginzburg”. Il prof. Scarpa – per la seconda volta a Bienna – è critico letterario, traduttore e insegnante, presenta così il tema dell’incontro: “Natalia Levi aveva diciassette anni quando, nel 1933, riuscì per la prima volta a finire un breve racconto. S’intitolava Un’assenza: e fu Leone Ginzburg, un giovane studioso di letteratura di origine ebraico-russa, a presentarlo a un’importante rivista di Firenze. Quando, pochi mesi più tardi, Leone fu incarcerato per attività antifascista, lui e Natalia erano già segretamente fidanzati, e cominciarono a scriversi fra Torino e le prigioni di Regina Coeli e di Civitavecchia. La famiglia Ginzburg è quella che Leone e Natalia formeranno, nel 1938, con il loro matrimonio: ed è un legame nel quale s’intrecciano il calore e il pudore della passione, la letteratura e la politica, la storia studiata e la storia costruita in prima persona, la curiosità e la pietà per le avventure degli esseri umani, l’attenzione e il divertimento nell’usare le parole. Raccontare la famiglia Ginzburg significa seguire un filo tenace ed essenziale dentro la trama del Novecento italiano.”

  • Su Natalia Ginzburg, vi invitiamo a leggere anche l’articolo sulla recente pubblicazione di Sandra Petrignani
Condividi su

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

tre × 2 =