Marcello Veneziani e gli “Imperdonabili” della letteratura

di Valerio De Luca | La fabbrica delle parole
Condividi su

Giovedì 1 febbraio a Palazzo Firenze Marcello Veneziani ha presentato al pubblico della Dante il suo nuovo libro “Imperdonabili. Cento ritratti di maestri sconvenienti” (Marsilio), insieme a Massimiliano Coccia, Antonio Gnoli e Mirella Serri. Nel volume l’Autore ripropone scritture e idee di quelle figure che lo hanno influenzato maggiormente negli anni: irregolari del pensiero che non si accontentarono del loro tempo, ma lo contraddissero, creando nuove visuali o attingendo a tradizioni più antiche. Da Dante a Eco, da Oriana Fallaci a Leopardi.

Condividi su

Leggi articolo precedente

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

quattro × tre =