Chambery (Francia)

Pezzi d'Italia

Date evento

24 Gennaio 2018 - 24 Gennaio 2018

Comitato

Chambery

Indirizzo

Chambéry, Francia

Chambery (Francia)
Condividi su

A Chambery, il 24 gennaio, il comitato propone la conferenza “La Francia e l’Italia: una storia iniziata molto prima del 1860” di e con il prof. Gilles Bertrandt. Già allievo dell’Ecole Normale Supérieure, successivamente professore di storia moderna all’Università di Grenoble, è anche membro dell’Institut universitaire de France. Bertrandt è co-autore dell’opera, su cui si basa la sua lezione che dunque approfondisce la questione del rapporto tra Italia e Francia e le relazioni e tensioni tra i due paesi fino al XX secolo.italie

La trascrizione della parola è estratta dal Dizionario Nuovo De Mauro

Gilles Bertrand, professore di storia moderna all’Università di Grenoble, membro dell’Institut italiechamberyUniversitaire de France, ha lavorato al festival sulle maschere veneziane del XVIII secolo, sulla storia dell’illuminismo in Italia e ai tempi della rivoluzione francese e sui temi interculturali. È tra l’altro autore di una Storia del Carnevale di Venezia, XI-XXI secolo (Parigi, 2013 e 2017) e coautore di “Francia e Italia. Storia di due nazioni sorelle dal 1660 ai giorni nostri” (con J.-Y. Frétigné e A. Giacone, Parigi, 2016). Specialista di storia dei viaggi in Europa nell’età dell’Illuminismo, ha ripercorso le rappresentazioni francesi sull’Italia e gli italiani tra il 1750 e il 1820 (“The Grand Tour revisited”, Roma, 2008). Ha inoltre coordinato con J. Ehrard un’edizione critica dei “Viaggi” di Montesquieu (Parigi / Lione, 2012) e ha diretto opere collettive, tra cui “La cultura del viaggio” (Parigi, 2004), “Il destino dei rituali. Fare corpo nello spazio urbano” (con I. Taddei, Roma, 2008), “L’Illuminismo e la Rivoluzione Francese nel dibattito italiano del Novecento” (con E. Neppi, Firenze, 2010). Tra le ultime opere edite: “La Republique en voyage, 1770-1830” (con P. Serna, Rennes, 2013), “Biblioteche e lettori” in “L’Europa moderna, XVII-XVIII secolo” (con A. Cayuela, Del Vento, R. Mouren, Ginevra, 2016), “Collecting the French Revolution” (con M. Biard, A. Chevalier, M. Poirson, P. Serna).

 

Immagine su licenza CC attribuzione, non commerciale
Autore: Fèlix González

Condividi su

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

quattro × 5 =